Omeopatia

 

"L’omeopatia è il metodo terapeutico

più avanzato e raffinato che consente di trattare il paziente

in modo economico e non violento."

 

Ghandi

 

 

L’omeopatia, fondata nel 1810 dal medico tedesco C. F. Samuel Hahnemann, fa parte delle medicine olistiche non tradizionali, ma si distingue per i principi di base, le leggi su cui si fonda e la particolare preparazione dei rimedi che vengono utilizzati per guarire globalmente ed in profondità l’individuo.

E’ una disciplina che offre un grande supporto per affrontare momenti importanti nella vita di ciascuno di noi, come il diventare genitori, che portano con sé cambiamenti e trasformazioni fisiche ma anche e soprattutto psico-sociali. E’ uno strumento a disposizione delle donne in gravidanza e nel puerperio, che spesso non possono assumere i farmaci tradizionali talvolta nocivi per il feto o incompatibili con l’allattamento, ma anche per i neonati, che nella prima fase della loro vita possono facilmente incontrare condizioni di malessere e numerose problematiche tipiche di quest’epoca.

 

 

I rimedi omeopatici agiscono su tre piani: fisico, emotivo e mentale. In questo modo si salvaguarda lo stato di salute, intesa come la forza vitale e vivificatrice che domina in modo assoluto e dinamico il nostro organismo, che porta ad un equilibrio armonico dei sensi e dell’intelletto, che permette di raggiungere gli scopi supremi della propria esistenza.

L’omeopatia potrà promuovere la salute dell’intero nucleo familiare, facilitando la coppia nell’ingresso verso la nuova dimensione della genitorialità e ristabilendo il benessere neonatale e del bambino più grande, così da rendere più sereno possibile il cammino verso una serena vita familiare.

 

 

alice@alberodialice.it